LA MUSICA DI ALICE - UN VIAGGIO NEL ROCK E NEL PUNK

Venerdì 7 e 21 Aprile 2017 - Giovedì 11 e 25 Maggio 2017 alle ore 20,30
Piazza Giovanni XXIII n. 2
40011 Anzola dell'Emilia ( BO )
Zona Geografica: 
Tipo evento: 
INTRATTENIMENTO E CULTURA
A chi si rivolge: 
Organizzazione promotrice: 
Testo: 

LA MUSICA DI ALICE.. UN LUNGO VIAGGIO NELLA STORIA DEL ROCK (e del PUNK): per l’edizione 2017 della rassegna di lettura “Fili di parole”, organizzata dalle biblioteche dei Comuni dell’Unione Terre d’acqua, dal 7 aprile al 5 giugno prossimi, ad Anzola dell'Emilia (Bo) giornalisti, scrittori, musicisti ed esperti musicali raccontano la storia e l'ambiente musicale dei testi delle canzoni rock (e non solo) anni 60 -80.

Appuntamento per quattro imperdibili serate alla Sala polivalente della Biblioteca - Piazza Giovanni XXIII n. 2 - Anzola dell'Emilia (Bo):

  • Venerdì 7 aprile 2017 ore 20.30: John Lennon, la via del pop verso la pace - Lezione rock (e non solo) con Pierfrancesco Pacoda
  • Venerdì 21 aprile 2017 ore 20.30: Pink Floyd/The Wall. Il rock che abbatte i muri Lezione rock (e non solo) con Pierfrancesco Pacoda
  • Giovedì 11 maggio 2017 ore 20.30: La scena bolognese underground degli anni sessanta. Bologna e gli artisti bolognesi fra musica, teatro e cinema, durante gli anni Sessanta. Come eravamo, o forse (e meglio), chi eravamo. Questo è quanto propongono Vanes Poluzzi e Simone Colantonio nel loro Swingin'Bulaggna, vero percorso nei meandri di un decennio ricco di fermenti artistici dentro e fuori le mura del capoluogo bolognese. Sarà presente Franco Carotta dei Judas
  • Giovedì 25 maggio 2017 ore 20.30: Bo Punx, 40 anni prima, 40 anni avanti. Il punk a Bologna dagli anni settanta in poi. Alle ore 20.30 proiezione del documentario "Tutto in una notte" di Emanuele Angioli; dopo il film: una chiacchierata con il regista del film, alcuni protagonisti di allora e di adesso e il pubblico presente. Un documentario che descrive gli Skiantos, gruppo punk rock nato per caso in una caotica notte del '77. Lo sfondo di questa avventura è la Bologna di fine anni '70, sede di cambiamenti, fermenti creativi, attivismo. Ci sarà un piccolo rinfresco per tutti i presenti in collaborazione con il Centro Famiglie.