La Biblioteca dell'Archiginnasio

La Biblioteca dell'Archiginnasio in cui lavora mia figlia
 

Carissime vi leggo con grande piacere e questo scambio di pensieri insieme alle telefonate di alcune amiche riempono queste strane giornate che nonostante il sole vedo sovrastate da una grande nube nera.  Per fortuna la mia famiglia non mi lascia sola e con i nipoti ho sempre il mio daffare.
Sto scrivendo insieme a mia figlia perchè nel mio tablet riesco a leggere la posta ma non ho ancora imparato a rispondere e così ne approfitto per passarvi i suoi suggerimenti per riempire le nostre giornate.
Mia figlia lavora alla Biblioteca dell'Archiginnasio e hanno fatto su Youtube una raccolta di tutte le conferenze e presentazioni di libri che ci sono state nella Sala dello Stabat Mater in questi ultimi mesi /anni e quindi potete vedere ed ascoltare collegandovi alla pagina https://www.youtube.com/user/Archiginnasio

In particolare vi segnalo le conferenze del prof. Mioli (musicologo) che legge e commenta le opere liriche https://www.youtube.com/playlist?list=PLmnXYvPJLnggmsDv7aNKS38YST3AxaKcR

Per chi ha facebook sempre nella pagina della Biblioteca dell'Archiginnasio tutti i giorni vengono pubblicati interessanti spunti (da qualche giorno video visite al Palazzo anche nelle sue parti nascoste)

Vi ricordo anche la possibilità di conoscere altre risorse digitali utili per  passare il tempo arrichendoci culturalmente su agenda culturale del Comune di Bologna http://agenda.comune.bologna.it/cultura/

Ultimo, vi ricordo la possibilità (per chi è iscritto a una biblioteca di Bologna) di iscriversi al servizio  EMILIB   MediaLibraryOnLine è la biblioteca digitale che offre l'accesso da remoto a quotidiani italiani e stranieri, ebook, audiolibri, musica, video, risorse open disponibili in rete, banche dati e altro ancora.   info: https://www.bibliotecasalaborsa.it/documenti/mlol_intro

Vi abbraccio tutte/i  e andiamo avanti con questo bello scambio di lettere (alla fine siamo tornati alla scrittura per tenerci in contatto con gli amici)

Con affetto da  Mirella

 

#iorestoacasa #lastorianarrerà