USCITA E PRESENTAZIONE LIBRO di BEATRICE BALSAMO “NELLA BELLEZZA. Quando la parola manca.”(Mursia 2020).

19 novembre ore 18:00
Via Riva Reno 11
40122 Bologna ( BO )
Zona Geografica: 
Tipo evento: 
INTRATTENIMENTO E CULTURA

Tag:

A chi si rivolge: 
Testo: 
Ci fa piacere segnalare l'uscita del libro di BEATRICE BALSAMO "Nella Bellezza. Quando la parola manca”(Mursia 2020). È un saggio molto significativo, anche per il periodo che stiamo vivendo legato all'emergenza coronavirus.Il saggio tratta della Bellezza nella parola e della parola come immagine di Bellezza. La presentazione si terrà online il 19 Novembre alle ore 18:00 - piattaforma streaming LibreriaMondadori, con la presenza della Prorettrice Risorse Umane UniBO, CHIARA ELEFANTE e ilDirettore Generale AUSL (BO) Dott. PAOLO BORDON.Questo il link di accesso LIVE:https://m.facebook.com/mondadori.megastore.bologna/?ref=bookmarksCi farebbe molto piacere la vostra partecipazione. È gradita la conferma al 329/3450447 (12.00-14.00). PREMESSE AL LIBRO:In relazione al momento di allarme che stiamo vivendo (legato al coronavirus), ma pure agli impoverimenti della comunicazione a vantaggio dell'impulsivo, del passaggio all'atto senza pensiero (vedi la tragedia di Willy e altro), consideriamo significativo questo saggio che delinea l'importanza delle parole per la cura della persona e della società. Parlare scorrettamente, diceva Platone, oltre ad essere una cosa brutta in sé, fa male anche all'anima. Le parole infatti non solo interpretano, definiscono il mondo, ma cambiano anche la realtà e costruiscono l'Umanità. La Bellezza, con la sua forza unificante risveglia e approfondisce il senso della vastità e pienezza che ci riguardano. Il suo linguaggio, infatti, è quello dell'ascolto integrante che è gesto di me attraverso l'Altro, atto di continua reinvenzione del mondo e costruzione dell'Umanità. All'interno del saggio si analizza come si formano pensiero e parola per la riflessione umanistica e psicoanalitica (cap. I-II-III) e un capitolo (cap. V) sulla Narrazione, la parola - immagine e il Cinema della cura (CINECare) che riparano situazioni di crisi e favoriscono un atto trans-formativo di creatività. Potete consultare questa pagina Facebook (https://www.facebook.com/cinemaperpensare ) per approfondimenti sul CINECare e sulle nostre iniziative in merito.BEATRICE BALSAMO, psicanalista di formazione filosofica, specializzata in Estetica, Psicanalisi, Cinema e ideatrice del CINEClassic – Cinema per pensare (CINECare). Docente presso l'Università Cattolica (MI) e l'Università di Bologna di Scienze Umane e Filosofia dell'Ospitalità, collabora con scuole di alta formazione. Il suo approccio propone una interrelazione tra psicanalisi e filosofia. Direttore scientifico dell’Evento Internazionale sul Pensiero Ospitale e Cosmopolitismo MENS-A. Presidente dell’Associazione APUN (APS) Psicoanalisi Arte Scienze Umane. Alcune sue pubblicazioni: con Anna Maria Canopi Amore. Sussurro di una brezza leggera Effatà Editrice, To 2013; Elogio della dolcezza Mimesis Edizioni, Mi 2017; Brividi sul divano Marietti Editore, Bo 2019.