SEMINARIO BRAIN LONGEVITY

3-4 OTTOBRE E 14-15 NOVEMBRE 2020 DALLE 10 ALLE 18
via G. Nadi 20
40139 Bologna ( BO )
Zona Geografica: 
Tipo evento: 
PROMOZIONE DELLA SALUTE E DEL BENESSERE
A chi si rivolge: 
Organizzazione promotrice: 
Testo: 
 Seminario di formazione: Brain LongevityIl seminario è rivolto ad operatori socio-sanitari, professionisti nell'ambito della cura e delle relazioni di aiuto, care-givers e familiari di pazienti affetti da Alzheimer e demenza senile.   Organizzato da Y-C Yoga Coaching in collaborazione con asd Officina Yoga Bologna, 3-4 Ottobre e 14-15 Novembre 2020 Condotto da Alessia Tanzi.     L'impostazione del seminario, di 32 ore formative in due fine settimana nonconsecutivi, è dettata dalla Alzheimers's Research and Prevention Foundation  (Tucson, Arizona), che da oltre venticinque anni si occupa di ricerca e prevenzione dei disturbi legati alla degenerazione delle funzioni cognitive e dell' Alzheimer. Dal 1993 promuove, in collaborazione con Università e Medical Schools statunitensi, la ricerca su questi argomenti, costruendo un protocollo di prevenzione basato sulla evidenza scientifica.   Gli argomenti trattati nel seminario verteranno su una parte teorica di informazione scientifica sui fattori di rischio (quelli non modificabili e quelli modificabili) per la degenerazione cognitiva, e sulle pratiche ed i comportamenti che possono al contrario ridurre in maniera significativa il rischio. La parte teorica sarà accompagnata da un protocollo di esercizi, provenienti dalla tradizione dello Yoga e della Meditazione. Gli studi hanno dimostrato come specifici esercizi provenienti da queste pratiche abbiano un forte impatto positivo, sotto diversi aspetti, tra cui: sul flusso di sangue nel cervello (in particolare nella corteccia e nel giro del cingolo posteriore, area solitamente soggetta a degenerazione nei malati di Alzheimer); sull'attività sinaptica, sull'attività dei lobi frontali e del giro cingolato anteriore; sul rallentamento dei processi di invecchiamento e di infiammazione, per citarne alcuni.   I quattro ambiti principali che verranno analizzati in questa chiave sono: il ruolo dell'alimentazione sulla salute del cervello; la gestione dello stress; il ruolo dell'esercizio fisico e mentale; il ruolo del benessere psicologico e spirituale.   Alla fine del percorso, i partecipanti riceveranno la certificazione in Brain LongevitySpecialist dalla Alzheimer's Research and Prevention Foundation.