Telemedicina

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità la telemedicina é “l’erogazione di servizi sanitari quando la distanza é un fattore critico, per cui é necessario usare, da parte degli operatori, le tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazioni al fine di scambiare informazioni utili alla diagnosi, al trattamento ed alla prevenzione delle malattie”.Telemedicina vuol dire quindi ricevere assistenza sanitaria o medica a distanza, utilizzando un computer, tablet o smartphone per comunicare con un professionista sanitario. Può essere utile sia per assistere pazienti che sono geograficamente lontani o che hanno difficoltà a muoversi da casa, sia, in situazioni di emergenza sanitaria come quella attuale, per evitare i contatti fisici riuscendo comunque a rispondere ai bisogni della persona.Per approfondire l’argomento segnaliamo la pagina dedicata del sito del Ministero della Salute http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=2515&area=eHealth&menu=vuoto